In questa pagina i messaggi di adesione inviati attraverso il sito. Ringraziamo tutti coloro che hanno aderito al nostro progetto con entusiasmo e sincera partecipazione. Stiamo costruendo una comunità silenziosa, e vi accogliamo con le parole di NicolettaPolla-Mattiot “Tacere diventa significativo quando si è assolutamente in grado di parlare, ma si sceglie di non farlo. Non per negare la comunicazione ma per espanderla

Abbiamo ripreso a riportare le adesioni in queste pagine in una modalità automatica per cui le adesioni verranno inserite immediatamente dopo la compilazione del modulo, continuate ad aderire ed esprimerci le vostre opinioni, leggiamo tutto ciò che scrivete e nei limiti del possibile vi rispondiamo. I vostri indirizzi saranno inseriti nella mailing list della Libera Univeristà dell’autobiografia per tenervi sempre aggiornati.

[Ricordo che le e-mail sono state oscurate e anche se le adesioni vanno subito in rete  verranno controllate]

Adesioni dalla 1 alla 200

Adesioni dalla 201 alla 400

Adesioni dalla 401 alla 600

Adesioni dalla 601 alle 800

Adesioni dalla 801 alla 1000

1056 – Michela Pistidda
Perché si ascolta davvero solo nel silenzio.

1055 – Clelia Tollot
Perchè amo il silenzio, nonostante trascorra molte ore della giornata tra suoni, voci e rumori… O forse, proprio per questo.
Il silenzio è uno sguardo indispensabile. dentro e fuori di noi

1054 – Liliana Ferro
un bisogno di condivisione ..il silenzio in questo momento vorrei che mi appartenesse

1053 – Maria Culici
Mi ritrovo fortemente nelle vostre iniziative e nel manifesto programmatico.

1053 – Ileana Rocco
Il progetto sembra interessante. Un po’ scettica, ma curiosa ..

1052 – Carlotta Carta
Decisamente affascinante, mi sembra un pensiero in sintonia con il mio personale modo di sentire.

1051 – Patrizia Ferara
All’età di circa 20 aa un precettore che stimavo molto consegnò a tutti gli studenti un foglio con questo scritto:
“Siediti ai bordi dell’aurora,
per te sorgerà il Sole.
Siediti ai bordi della notte,
per te brilleranno le stelle.
Siediti ai bordi del torrente,
per te canterà l’usignolo.
Siediti ai bordi del Silenzio,
Dio ti parlerà.”
Al momento non capii molto, ma fui incredibilmente colpita da quelle parole da ricordarmele per tutta la vita! Venire a conoscenza di questo vostro progetto mi ha fatto ripensare a quel momento di 23 anni fa e al percorso fatto da allora..vi sostengo in questo pregevole progetto e vi auguro il meglio! Patrizia

1050 – Francesca Gaias
perchè è un progetto oggettivamente utile

1049 – Sonia Teso
nel silenzio trovo la mia voce interiore, intravedo il mio possibile percorso, mi rigenero dal mondo

1048 – Alessandra Pignatelli
Il rumore mi fa soffrire fisicamente. Nel silenzio ho avuto le ispirazioni più importanti della mia vita. Non posso che sostenere chi vuole diffondere il silenzio. Alessandra

1047 – Sonia Teso
nel silenzio trovo la mia voce interiore, intravedo il mio possibile percorso, mi rigenero dal mondo

1046 – Angelo Vullo
perché vivo immerso in un continuo frastuono metallico di macchine, moto, trapani, demolitori… È faticoso ascoltare persino i propri pensieri. O si diventa sordi o non di pensa più.

1045 – Alessandra Pignatelli
Il rumore mi fa soffrire fisicamente. Nel silenzio ho avuto le ispirazioni più importanti della mia vita. Non posso che sostenere chi vuole diffondere il silenzio. Alessandra

1044 – Alessandra Gondolo
Buongiorno, mi piacerebbe aderire a questo progetto perché mi sembra molto interessante e mi piacerebbe anche avere dele informazioni su progetti e attività organizzate.
Grazie. Cordiali saluti, Alessandra Gondolo

1043 – Domenico Barcellini
Il silenzio é un modo per scoprire e ri-scoprire sé stessi. Eleva lo spirito e dà forza al corpo.

1042 – Carmen Mandelli
Scoprire e assaporare l’essenza del silenzio.

1041- Maria Piera Pelizzoni
ho partecipato a tre incontri i mesi scorsi a Milano c/o Libreria dei ragazzi. Già da tempo seguivo esperienze analoghe in percorsi di formazione spirituale/di counseling gestaltico e meditazione (seminari di Claudio Naranco su Meditazione ed educazione a Milano).

1040 – Luisa Antonucci
A 18 ho deciso di venire a vivere in campagna anche e forse proprio per il suo silenzio ( che poi è risultato essere molto relativo ) attratta dal silenzio da troppo giovane

1039 – Alessia Piovan
Interesse e curiosità. Mi piacerebbe partecipare a qualche vostra iniziativa

1038 – Mavi Oddero
Sono ammalata , in modo serio. Ho bisogno di silenzio, meditazione, fede.

1037 – Andrea Ignazio Daddi
Perchè nel Silenzio ciascuno possa sentire più distintamente la Voce della propria Anima..!Possa il Silenzio essere riconosciuto e valorizzato come spazio-tempo (auto)formativo.

1036 – Maurizio Balzano
Sono molto interessato ai temi dell’ accademia del silenzio e vorrei partecipare alle iniziative…grazie

1035 – Giovanna Albertini

1034 – Roberto Brambati
xché nel silenzio riusciamo a cogliere i suoni meno prevedibili ed i segnali deboli che il mondo ci manda

1033 – Angela Infante
s silenzio i invito l luce e energia n naturale z zaffiro i inizio o ovunque

1032 – Giusi Cazzaniga
Mi piace il progetto e ,mi piacerebbe conoscere le iniziative sia a Milano che nella vostra sede ad Arezzo.

1031 – Maria De Luca
Mi piace il “Silenzio”…

1030 – Helquemim Maber
Dal Brasile voglio aderire… Qui abbiamo bisogno della pace e del rispetto per gli spazi degli altri. Grazie per il progetto!

1027 – Lino Tiriolo
sono un sacerdote, figlio spirituale della certosa di Serra S. Bruno (e vice-cancelliere della curia della diocesi di catanzaro) ricercatore della Parola che solo nel silenzio fecondo, fatto di ascolto e di adorazione, si lascia trovare…

1026 – Salvo Musarra
Il silenzio è sempre stato il mio miglior alleato

1025 – Francesco Iannone
Sono un prete, teologo e docente di teologia. Vi ho conosciuti attraverso un amico e mi incuriosite molto, poichè Dio è “nella voce di un silenzio fine”…

1024 – Marzia Del Favero
Ricerca, studio, cammino, scelta di vita.

1025 – Patricia Pagoto
Per allenare la mia capacità di ascolto, interiore ed esteriore. Grazie per questa iniziativa che sollecita il senso morale di ciascuno di noi.

1022 – Jonas Donazzolo
Condivido e sostengo queste idee!

1021 – Francesco Dell’Anno
Perché sento di approvare e condividere gli ideali dell’Accademia, con particolare riguardo alla scrittura autobiografica.

1020 – Carlo Carboni
è un bisogno, una esigenza, una ricchezza

1019 – Emmanuele Giusti
apprezzo, cerco, inseguo il silenzio

1018 – Monica Dalle Ave
Perché solo nel silenzio sento le voci care al mio cuore.

1017 – Scarsato Fabio
Sono un frate francescano e mi trovo a vivere esperienze pastorali e spirituali che molte volte hanno a che fare con il tema del silenzio

1016 – Daniela Nebuloni
Apprezzo il silenzio comew spazio della metitazione personale e culturale e come insegnante credo sia fondamentare promuovere la riscoperta del tempo per la riflessione, per l’otium latino…

1015 – Valeria Reppucci
il silenzio può essere capito solo da chi ha una grande ricchezza interiore, perciò voglio condividere riflessioni con chi mostra di conoscerne il valore

1014 – Enea Santaniello
perchè amo e cerco il silenzio e luoghi lontani dai rumori delle auto, motorini, ecc. per motivi di salute la mia cura è il silenzio. Grazie per questo progetto stupendo dell’Accademia del silenzio sinceri saluti enea

1013 – Marcella Gostinelli
Aderisco volentieri perchè comprendo e condivido l’obiettivo e mi fa piacere sentirmi in sintonia con altri in un mondo dove di solito mi sento invece inadeguata.Il silenzio agito mi aiuta a superare le mie tante paure e mi permette di scoprire ogni giorno un giorno diverso.Il silenzio mi restituisce tutta quella energia che spreco inutilmente. Il silenzio  mi aiuta a sentire tutto anche ciò che si evita .Il silenzio è il miglior strumento per vivere in sicurezza, gioia e bellezza nonchè serenità. Nel silenzio sento un amore per me stessa che nessun altro è in grado di darmi. In silenzio do il meglio di me.

1012 . Maria Antonietta Russo
Perchè amo i luoghi solitari e il silenzio

1011 – Maria Antonia Canton
amo il silenzio perché trovo in esso lo spessore della vita. Pensarlo come progetto, lo  trovo una risposta coraggiosa alla confusione sociale del momento . Mi fa piacere conoscervi.

1010 – Giovanni Stanzione

1009 – Patrizia Schiavone
…;)

1008 – Ilaria Barion

1007 – Susanna Riato
Il tema sotteso nell’iniziativa è un suono conosciuto.Desidero essere informata sulle vostre iniziative e proposte. Grazie

1006 – Alessia Negro
E’ un argomento inquietante ma allo stesso tempo affascinante. Lo so studiando nella mia tesina per la maturità e vorrei qualche informazione da voi.

1005 – Paola Zanchetta
perchè m’intriga, m’interessa, sono curiosa e soprattutto perchè mille volte mi accade di avere voglia che si parli anche senza le parole senza le spiegazioni senza dover sempre dire..così chissà

1004 –  Annarita Belliardo
In questo momento della mia vita il silenzio mi affascina in modo particolare.

1003 – Maria Consuelo Vignarelli
Perché il silenzio è uno dei miei elementi naturali e preferiti, come l’acqua, perché solo facendo silenzio è possibile ascoltare e perché Duccio Demetrio e Nicoletta Polla-Mattiot mi piacciono! Un saluto. Consuelo

 

1002 – Stella Proce
C’è bisogno di silenzio,di fermarsi a riflettere,di ascoltare, perchè il silenzio ha la sua voce e solo nell’interiorità di noi stessi se ci mettiamo in ascolto possiamo percepirla

1001 – Maria Antonietta Cucca